Pandolfini, Cambi, Il Ponte, ultime aste della stagione 2016. Arte orientale, stampe, disegni, libri, antichità

Nei mesi di Ottobre e Dicembre 2016, vi sono stati tre ultimi appuntamenti della stagione con le case d’aste italiane Pandolfini, Cambi e Il Ponte, riguardanti le Arti Decorative Orientali; dalle stampe ai disegni, dai libri e manoscritti alle ceramiche e statue.

grafico 2

L’asta del 28 Ottobre 2016 alle ore 10, è stata quella della Casa D’Aste Il Ponte, che ha racchiuso nell’insieme svariati tipi di oggetti; i primi lotti trattavano di oggetti in pietre di giada, per poi passare ai vasi in porcellana bianca, continuando tra teste di Buddha e soprammobili a componenti d’arredo. Pochi i disegni, le stampe ed i tessuti dipinti. Il totale dei lotti è stato di 287, divisi in 128 venduti e 159 gli invenduti. Il toplot si è rivelato essere il lotto numero 213, battuto per un valore di €32.000, Coppia di Bodhisattva, Cina, dinastia Ming, XVII sec.; la sua stima si aggirava tra i €35.000 e i €38.000.

toplot IL PONTE.png

Credits to: Il Ponte Casa D’Aste

Il top flop si è avuto con il lotto n. 52, battuto all’asta per €60, Porta vaso in legno, stimato tra €150-250. Il totale della vendita è stato di €199.430, la stima minima totale è stata di €181.020, contrapposta alla stima massima del valore di €219.700. La percentuale di vendita è stata di 45% sold sul 55% di unsold. La differenza tra prezzo di vendita e stima minima è stato calcolato essere €18.410; ne evince che il guadagno è stato pressapoco rasente il minimo (non si tratta di un guadagno ma di una differenza di controvalori)

Il 19 Dicembre 2016 alle ore 10.30, è avvenuta a Firenze l’Asta di Arte Orientale della Casa D’Aste Pandolfini, di cui i primi lotti battuti sono state statuette intagliate in avorio; a seguire numerose opere in pietre preziose come le pietre dure, il lapislazzulo, il corallo; vasi, giare, piatti in porcellana bianca e blu. Nell’ultima parte dell’asta, i lotti battuti hanno riguardato statuette votive, dipinti su seta e carta e due casacche in seta. Dal catalogo dell’Asta si evince che i lotti totali sono stati 181, di cui venduti 108 e invenduti 73. Il top lot è stato indicato nel lotto numero 10, battuto per €52.250, Grande Intaglio in Avorio, Cina, Dinastia Qing, sec. XIX, stimato €10.000-15.000.

-img-home-imganim-826-1-5714_2016_3

Credits to: Pandolfini Casa D’Aste

Il topflop invece è stato battuto per un totale di €438, ed è il lotto numero 37, Tre Snuff Bottles monocromi in vetro di Pechino, Cina, XX sec., stimato €300-400.  NON CAPISCO PERCHÈ LO GIUDICA UN FLOP 

Il fattore più interessante del catalogo dell’Asta lo si può rinvenire nel lotto posto in copertina, di fatto unsold, stimato €15.000-20.000, raffigurante Grande scultura, Cina, Dinastia Ming, sec. XV-XVINella II copertina si scorge il lotto n.107, venduto PER  €37.500 e stimato €4.000-6.000. In III ??? copertina vi è il lotto numero 60, battuto per €27.500, €19.000 in più del prezzo stimato (€4.000-6.000).

-photos-auctions-xlarge-201612190106000.jpg

Credits to: Pandolfini Casa D’Aste

Il totale di vendita è stato di €568.063, la stima minima totale di €252.850 e la stima massima totale di €340.500. La percentuale di vendita è del 60% di venduti sul 40% di invenduto. La differenza tra prezzo di vendita e stima minima è di €315.213, pertanto il guadagno può essere paragonato alla metà della vendita complessiva totale. L’esercizio più fruttuoso si è ricavato da inizio Asta fino alla metà dei lotti.

Il 20 Dicembre 2016 si è verificata l’Asta di Arte Orientale di Cambi, di cui 417 lotti totali. Gli unsold sono stati 350, i venduti soltanto 67. Il toplot risulta essere stato il lotto n.208, battuto per €1.500, Gruppo scolpito in Avorio, raffigurante fanciulli con pesci e fiori, Cina, inizio XX sec. I lotti n. 232,247 e 367 sono stati i topflop dell’Asta, venduti per €12.50, rappresentanti due piccole figure, un coperchio in lacca e un dipinto su vetro. La percentuale di vendita è stata del 16% sold su un 84% di unsold.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...