INTERVISTA AD ANNA ABBÀ – 2ª EDIZIONE MASTER ARTE

img_7682

Nome: Anna
Cognome: Abbà
Età: 29
Città di provenienza: Lodi
Città attuale: Lodi
Professione: direttrice di galleria da Francesca Minini.

 

Qual è la tua formazione universitaria?
Laurea Triennale in Lettere Moderne (indirizzo editoria), Laurea Magistrale in Comunicazione per l’impresa, i media e le organizzazioni complesse (indirizzo in organizzazione eventi espositivi).

Quando hai frequentato il Master?
Anno 2012-2013

Quali aspettative avevi prima di iniziare il Master? Sono state soddisfatte?
Quando mi sono iscritta al Master ero alla ricerca di un percorso che mi potesse completare la mia formazione fornendomi competenze specialistiche, tecniche e pratiche, oltre che teoriche. Il master ha del tutto risposto alle mie aspettative: credo che il programma sia stato ottimamente strutturato per poterci fornire la preparazione più completa.

Quali sono gli argomenti o i progetti che più ti hanno interessato?
Mi sembra quasi scontato, dato il mio percorso post-master, sottolineare che le lezioni per me più interessanti sono state quelle legate al mondo delle gallerie. Molto formativo è stato anche il viaggio a Basilea, in occasione di Art Basel.

Parlaci dello stage che hai affrontato durante il Master:
Sono stata fortunata. Visitata durante un’uscita didattica la galleria di Francesca Minini, ho capito che quello sarebbe stato il posto per me. Così è stato, sei intensi mesi in cui mi sono occupata di comunicazione, di trasporti, di allestimenti, di fiere… uso correttamente l’ avvitatore e adesso riesco persino a riconoscere una brugola (cose di cui vado molto fiera), ma soprattutto ho imparato che qui non si finisce mai di imparare. Ho ricevuto stimoli costanti, ho incontrato visionari che mi hanno fatto aprire la mente e arricchita con le loro idee e le loro riflessioni (primo fra tutti, Massimo Minini). Mi sento di dire che da Francesca sono diventata grande, adulta. Mi sono formata non solo come professionista, ma anche come donna. Ed è stato un aspetto fondamentale per me.

Quali sono state le tappe successive allo stage?
…e tutto è andato così bene che ho appena festeggiato i 4 anni in galleria. Da stagista, a assistente, a direttrice. Credo di aver avuto un grande privilegio e sono molto grata per questo.

Quali sono le tue aspettative per il futuro?
Ci penso spesso, ma per il momento faccio fatica ad immaginarmi lontana da qui. Prima o poi vorrei avviare un progetto mio, magari uno spazio indipendente, qualcosa da costruire con qualche amico incontrato durante questo percorso.

Quali strumenti ti ha dato il Master?
Sicuramente il Master mi ha fornito nozioni fondamentali che mi hanno aiutata molto nell’esperienza lavorativa, primi fra tutti i rudimenti di legislazione e fiscalità nel settore dell’arte. Oltre ovviamente alla conoscenza di tutte le princiali realtà del mondo dell’arte in Italia.

Quali porte ti ha aperto?
Prima di tutto quelle di Francesca Minini. Ma nel corso del Master ho conosciuto tante persone che poi ho ritrovato qui. Sono incontri importanti, da coltivare.

In che modo è cambiata la tua visione del mondo dell’arte?
Ho imparato a cogliere tutte le sfumature di un mondo multicolore; prima di iniziare i master non immaginavo che esistessero figure professionali così specializzate e differenti; così tante diverse realtà…Sono diventata ancora più curiosa, in un ambiente multiforme e in continuo cambiamento.

Puoi raccontarci un aneddoto interessante legato all’esperienza del Master?
Non c’è un episodio in particolare che ricordi, più una sensazione. La soddisfazione dopo la presentazione, con il mio gruppo di lavoro, del progetto finale (avevamo ideato un percorso di edutainment per i bambini in ospedale). Credevamo molto in ciò che avevamo fatto, concepire la nostra“creatura” aveva messo in campo tante emozioni. Vedere che era stato accolto con tanto entusiasmo, sia dai docenti che dai nostri compagni, è stato il perfetto coronamento di un percorso affascinante.

 

Emanuela Russo e Giulia Banchieri

Photo Editor: Giulia Facchini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...