“Peasant da Vincis”: la mostra di Cai Guo-Qiang al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci

Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci in collaborazione con la Shanghai International Culture Association è riuscito a portare e presentare in Italia la mostra Peasant Da Vincis di  Cai Guo-Qiang. L’artista, formatosi in scenografia presso l’Accademia di Teatro di Shanghai, è noto per aver curato l’apertura e la chiusura dei giochi olimpici di Pechino nel 2008, per aver ricevuto il 48esimo Leone d’Oro alla Biennale di Venezia nel 1999 e per i suoi lavori con la polvere da sparo di cui ha potuto studiarne la struttura e le potenzialità in Giappone tra il 1986 e il 1995.

90815WY_AB2A5128

Il progetto espositivo, curato da Larys Frogier, é stato inaugurato nel 2010 presso il Rockbund Art Museum di Shanghai. Nel 2013 “Peasant Da Vincis” è stata presentata a San Paolo, successivamente ha attraversato la nazione facendo tappa a Brasilia e a Rio de Janeiro dove ha attirato un gran numero di visitatori, circa un milione.

CGQ_PdV_90715WY_AB2A4475

La mostra nasce dalla domanda di Cai Guo-Qiang su cosa spinge l’essere umano a costruire, ad inventare, a fare arte. Gli oggetti esposti, dunque,  rappresentano perlopiù macchinari: una porta aerei di 24 metri circondata da aeroplani,  sottomarini e robot. Questi sono il risultato dell’immaginazione artigianale e grezza dei contadini che l’artista ha incontrato ed intervistato viaggiando per  le diverse province cinesi tra il 2004 e il 2010. Cai Guo-Qiang passa così in secondo piano, diventando il regista ed il coordinatore del progetto lasciando spazio alla creatività e all’individualità del singolo. L’ignoranza delle leggi fisiche diviene in questo caso promotrice di inventiva ed è in grado di suscitare un sentimento di meraviglia e di scoperta rispetto alle capacità tecniche ed artistiche dell’uomo.

CAI067 Peasant da Vincis workshop Robot pittori©Lorenza Daverio - Museo Nazionale Scienza Tecnologia

Grazie agli stimoli creativi che Peasant Da Vinci suggerisce, sono stati organizzati diversi workshop, pensati dallo stesso artista, in cui i bambini potevano creare con materiali di recupero macchinari volanti e robot.

CAI113 Peasant da Vincis workshop Robot pittori©Lorenza Daverio - Museo Nazionale Scienza Tecnologia

Peasant Da Vincis ha rappresentato un’esperienza intensa per il museo. Inizialmente, infatti, si pensava di poter far dialogare le macchine di Leonardo con quelle dei contadini di Cai, ma la natura “site specific”  del progetto ha richiesto mutamenti e ripensamenti continui per quanto concerne la progettazione e l’allestimento,  per un migliore adattamento alla logistica dei chiostri del museo.  Inoltre, la presenza dell’artista ha contribuito in modo significativo sull’assetto definitivo dell’esposizione, in un continuo gioco di scambi e riadattamenti tra differenti punti di vista, facendo slittare l’inaugurazione dal mese di giugno al 10 settembre.

90815WY_AB2A4970

I costi di realizzazione, quindi, sono stati alti, in particolare per quanto riguarda i trasporti e l’allestimento della struttura espositiva. Il museo tuttavia ha deciso di sposare completamente la partnership del progetto proprio perché, nonostante le numerose difficoltà riscontrate durante la realizzazione, c’è stato un ritorno in comunicazione e visibilità: è stato sostanzialmente un investimento che si è potuto realizzare grazie anche alla cooperazione di tutto lo staff museale.

90715WY_AB2A4732

Sarà possibile andare al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci per  visitare la mostra Peasant da Vincis fino al 6 Gennaio 2016.

 

Immagini: Courtesy of Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”

http://www.museoscienza.org/

http://www.museoscienza.org/attivita/mostre/peasant-da-vincis/

http://www.caiguoqiang.com/

http://www.caiguoqiang.com/exhibition/cai-guo-qiang-peasant-da-vincis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...