PERCHÈ ARTE E MANAGEMENT VANNO DI PARI PASSO?

Nell’odierna scena artistica, in Italia, spiccano sicuramente due problemi fondamentali: la mancanza di un’organizzazione efficace dei prodotti culturali che porti a degli introiti economici adeguati rispetto alle potenzialità nazionali e la mancanza di proposte artistiche d’avanguardia nei luoghi più rappresentativi e visitati del paese.

Tenendo ben conto del nostro patrimonio culturale, sia in ambito archeologico e medievale, che di produzione scultorea e soprattutto pittorica rinascimentale e moderna, le proposte culturali d’avanguardia e di specifica importanza rispetto all’arte contemporanea sono ancora inadeguate; soprattutto se confrontate con il panorama europeo. Allo stesso tempo la valorizzazione, dai luoghi d’ intesse storico alla nuova frontiera del turismo culturale, appare tutt’oggi insufficiente nella maggior parte dei casi. Credo sia oggi fondamentale, come mai prima d’ora, che la gestione organizzativa ed economica dell’arte e dei beni culturali venga gestita da professionisti competenti anche sotto l’aspetto della cultura, in modo da poter sperare in un futuro di maggior prosperità economica del mercato dell’arte contemporanea italiano che, al di la delle più ovvie ragioni commerciali, proponga al contempo prodotti culturali di elevato valore sia estetico che etico, nella speranza che si arrivi al più presto a delle proposte d’arte contemporanee di levatura europea e alla rivalutazione e riproposizione in chiave moderna di tutto l’enorme patrimonio nazionale. Tenendo sempre conto che esso non solo è costruttore della nostra cultura e della nostra identità, oltre che essere parte importante di quella europea e mondiale, ma che può e dovrebbe essere anche veicolo di ripresa e prosperità economica.

Dunque l’arte e il management dovrebbero diventare due facce della stessa medaglia, al fine di produrre contenuti culturali di alto livello qualitativo e, al tempo stesso, di buona portata commerciale.

Sara Cattaneo // about.me

fonti this is tomorrow

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...