Perché arte e management vanno di pari passo?

Qual è lo scopo dell’arte?

L’arte è comunicazione, è vita, è protesta; è verità e al tempo stesso artificio.

La mutevolezza delle accezioni che può prendere un’opere d’arte riflette la ricchezza di significato che si cela dietro la parola ‘arte’.

Se ogni opera può avere infiniti scopi diversi, o rifuggirli tutti, ognuna di queste non può sottrarsi alla necessità di riflettersi, confrontarsi e scontrarsi con un fruitore: l’opera d’arte deve necessariamente essere esperita per avere ragione d’essere.

Il ruolo fondamentale del management culturale diventa quindi quello di rendere possibile la divulgazione delle opere d’arte presso un pubblico il più vasto possibile. Si articola su più livelli: quello logistico, organizzativo, finanziario e culturale, al fine di fornire al pubblico gli strumenti di cui necessita per entrare in risonanza con l’opera, con quanto essa ha da comunicare.

Francesca Vianello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...