Over the Pop. Massimo Pasca al Pigneto

La pop-art colora Nero Gallery. Fino al 23 maggio la galleria del Pigneto ospita la mostra di Massimo Pasca, dal titolo Over the Pop. Si tratta della presentazione dei lavori dell’ultimo anno dell’artista pugliese che da sempre fonde i suoi linguaggi per creare diverse esperienze artistiche.

pasca

 

La musica, le parole, il graffito sono alcuni dei binari che Massimo percorre nel corso della sua carriera. Dall’incontro di queste diverse forme di espressione nasce Over the Pop, il tentativo di superare il concetto classico di Pop. E’ un vero punto di svolta per l’artista, che nasce figurativamente ammirando il murales di Keith Haring all’Università di Pisa e da quel segno inizia il suo percorso artistico che si intreccia anche con la musica, con i Negrità, per i quali illustra l’album Helldorado, ma anche con un gruppo suo, i Working Vibes. D’altronde il palco è un luogo magico, dove spesso unisce musica, teatro e arte, arrivando al live painting dal Macro di Roma al Festival della Creatività di Firenze, solo per citarne un paio. Anche lo Spoken Word è un’esperienza che unisce il linguaggio della pittura con la parola recitata come fosse una canzone senza ritornello, dove le parole scorrono prendendo il via dalle opere esposte.

Fino al 23 maggio a Nero Gallery, in Via Castruccio Castracane 9.

Mauro Angelozzi.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...