Le proposte della settimana: Emiliano Maggi, la Scuola di San Lorenzo e le Cattedrali della Cultura.

Nuova settimana nuove news. Venerdì prossimo, 17 aprile alle 19.00, la Galleria Operativa Arte Contemporanea (Roma) presenterà Danse Royale installazione video inedita dell’artista romano Emiliano Maggi. L’opera è un’immersione in un mondo onirico, contraddittorio, ancestrale, un omaggio alle tradizioni antropologiche e iconografiche che spaziano dal mito antico alle suggestioni della cinematografia horror degli anni 70. La mostra, curata da Giuseppe Garrera, storico dell’arte e collezionista, rimarrà in galleria fino al 10 maggio (qui le info).

Per i suoi dieci anni di storia, la Fondazione Pastificio Cerere sta organizzando un ciclo di Mostre sui maestri della Scuola di San Lorenzo – Ceccobelli, Dessì, Gallo, Nunzio, Pizzi Cannella e Tirelli – che negli anni 70 decisero di fare dell’abbandonato pastificio di Via degli Ausoni il loro studio, facendolo diventare in breve tempo un luogo di scambio artistico e culturale, un punto di riferimento per l’arte contemporanea a Roma. Mercoledì 15, alle 19 presso gli spazi della Fondazione si inaugura la mostra personale di Giuseppe Gallo, dal titolo “Il quinto quarto“, a cura di Marcello Smarrelli, un viaggio simbolico, ironico e irriverente nell’identità e nel rapporto tra natura e individuo. L’esposizione sarà aperta al pubblico dal 16 aprile al 30 maggio 2015.

SAVE THE DATE: dopo il successo sui canali SKY, dove è stato presentato in anteprima con la voce di Alessio Boni, il prossimo 21 aprile approda al cinema “Cattedrali della cultura 3D”. Il documentario, acclamato da pubblico e critica, è stato prodotto da Wim Wenders e racconta sei tra gli edifici per la cultura più noti del pianeta:  la Filarmonica di Berlino, la Biblioteca Nazionale Russa di San Pietroburgo, il Carcere di Halden (Norvegia), il Salk Institute (La Jolla, California), il Palazzo dell’Opera di Oslo, il Centre Pompidou di Parigi. Per ogni luogo un punto di vista diverso, quello dei registi  Michael Glawogger, Michael Madsen, Robert Redford, Margreth Olin e Karim Aïnouz (qui luoghi, orari e dettagli).

Mauro Angelozzi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...