Arte e Management: mondi complementari

L’arte sconvolge, la scienza rassicura. (Georges Braque)

la-meta-delle-meta

Due realtà agli antipodi. Due sistemi di valori contrapposti. Fino a qualche anno fa, in Italia, arte e management venivano considerati troppo diversi tra loro, quasi incompatibili. L’arte è creatività, caos, emozione, è in grado di toccare le corde più profonde e nascoste del nostro io. Il management al contrario incarna i principi della gestione aziendale, definendo specifici obiettivi e le strategie per il loro perseguimento, amministrando al contempo le risorse disponibili. Coordinamento, guida, pianificazione e gestione sono le sue parole chiave. Lo so, appare serioso. Probabilmente lo è. Probabilmente arte e management sono davvero due realtà che non hanno nulla in comune. Eppure il Simposio di Platone mi ricorda che sono le due metà a creare il tutto, l’essere. E allora credo fermamente che sia giunto il momento di sperimentare nuove vie, trovare nuove soluzioni, applicare le scienze economiche alle discipline umanistiche. Obiettivo comune: la promozione e conservazione del nostro patrimonio culturale.

Marika Cavaletto

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...