perché arte e management vanno di pari passo: giulia pasinetti

 

In passato arte e management erano considerati due filoni ben distinti tra loro che non trovavano un punto d’incontro.

Negli ultimi anni questa visione è profondamente cambiata perché si è modificato, in maniera radicale, il modo di considerare l’opera d’arte; se prima veniva vista come una mera testimonianza storica che rifletteva il periodo in cui essa veniva creata; oggi, pur mantenendo questo aspetto, diventa anche un oggetto sul quale investire sia dal punto di vista economico che culturale.

Di conseguenza è sempre maggiore la ricerca di persone con alte capacità manageriali che sappiano gestire al meglio un’attività o un’istituzione in ambito artistico come possono essere musei, gallerie, collezioni private.

Attualmente si sta cercando di unire queste due realtà perché non bastano più solo le conoscenze artistiche ma sono essenziali anche quelle gestionali e organizzative in modo da produrre delle strutture o delle attività il più possibili complete ed efficienti che sappiano valorizzare al meglio le opere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...